Chiesa Priorale

La Chiesa Priorale di San Giovanni Battista dei Cavalieri di Malta a Venezia, meglio nota ai veneziani come chiesa di San Giovanni dei Furlani per la numerosa presenza della comunità friulana della zona, deve la sua attuale delineazione al restauro fatto eseguire dal Gran Priore fra’ Sebastiano Michiel fra il 1498 ed il 1505.

 

Per questa chiesa fu commissionata al maestro Giovanni Bellini nell’anno 1500 la famosa Pala raffigurante il battesimo di Gesù con accanto il committente fra’ Sebastiano Michiel.

 

L’altare maggiore proviene dalla chiesa di San Geminiano, progettati ai primi del Cinquecento dal noto architetto veneziano Jacopo Sansovino.